Brasato al rosso del tundè

Ingredienti:
  • 800 g di carne magra della coscia di manzo
  • 50 g di pancetta
  • 50 g di burro
  • una spruzzatina di brandy
  • farina
  • Per la marinatura:
  • 1 bottiglia di rosso del tundè
  • 2 o 3 carote
  • 2 costole di sedano
  • 1 cipolla
  • le foglie di un rametto di rosmarino
  • 3 chiodi di garofano
  • 1 pizzico di timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pezzetto di cannella
Preparazione:
Steccate la carne con qualche listarella di pancetta, mettetela in una terrina con le verdure tagliate a pezzetti e il sacchettino con gli aromi e le spezie; versate il vino, coprite con un piatto e lasciate marinare (circa un giorno), coperto, in luogo fresco (non in frigo), rimescolando qualche volta.
In una casseruola soffriggete nel burro la rimanente pancetta tritata, poi rosolate la carne scolata e leggermente infarinata, versate quindi tutta la marinata e portate a bollore; dopo una decina di minuti togliere il sacchettino degli aromi, salate, coprite e portate a cottura a fuoco basso. Togliete quindi la carne e tenetela al caldo, passate il sugo nel passaverdure, rimettetelo sul fuoco, addensatelo, regolatelo di sale e spruzzatelo col brandy.
Dopo qualche minuto di bollore versatelo sulla carne a fette.  Si serve con polenta o purè.